Vai a sottomenu e altri contenuti

Il progetto LIFE+ S.T.e.R.N.A.

Data evento: 07/02/2012 Luogo: Comune di Stintino Categoria: Manifestazioni
Il progetto LIFE+ S.T.e.R.N.A.

Il programma Life+ è uno strumento finanziario promosso dall'UE per contribuire allo sviluppo e all'attuazione della politica e del diritto in materia ambientale. Nel 2010 il comune di Stintino è stato uno dei 64 beneficiari del programma in Europa, l'unico in tutta la Sardegna, attraverso il Life si potranno valorizzare le potenzialità ambientali del territorio, ripristinando l'originario valore ambientale attraverso la tutela delle specie e habitat all'interno del SIC e della ZPS.
Il progetto mira ad ottimizzare lo stato di conservazione di habitat prioritari e di quattro specie di volatili inclusi nella direttiva uccelli (Egretta Garzetta, Himantrous Himantropus, Sterna Albifons, Sterna Hiriundo). Nel progetto saranno acquistati terreni per ripristinare e preservare l'habitat e costruire isole artificiali per la nidificazione degli Uccelli.

Obiettivi del progetto:

  • Assicurare la protezione e la conservazione di habitat e specie, incluse negli allegati della direttiva Habitat (92/43/CE) e nell'allegato I della direttiva Uccelli (79/409/CEE) , presenti nella laguna Casaraccio siti Natura 2000 ( ''Stagno di Pilo Casaraccio'', ''Stagno di Pilo, Casaraccio e Saline di Stintino'') - in particolare, la garzetta (Egretta Garzetta), il cavaliere d'Italia (Himantopus himantopus), il fraticello (Sterna albifrons) e la sterna comune (Sterna Hirundo), così come gli habitat prioritari: 1150* lagune costiere e 1510* steppe salate mediterranee;
  • Con il ripristino dell'habitat prioritario,1150* la laguna costiera, si potrà garantire il ripristino e la conservazione degli habitat e delle specie esistenti sulla laguna di Casaraccio attraverso : il restauro, allungamento e la pulizia del canale;
  • promuovere lo sviluppo sostenibile delle attività economiche legate alla gestione sostenibile dell'ambiente naturale e delle sue risorse.

Il progetto prevede la pulizia delle bocche e dei canali della laguna, migliorando in tal modo le attività di pesca .

Sarà inoltre valorizzata l'area SIc e ZPS , collegando i percorsi naturalistici della laguna Casaraccio con quelli del Sic ''Coste e Isolette del Nord -Ovest della Sardegna'' creando in questo modo un corridoio ecologico tra laguna e degli habitat rupestri.

  • Promuovere il valore naturale della laguna e della rete Natura 2000.

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Area Socio Culturale
Referente: Mara Maoddi
Indirizzo: Via Torre Falcone sn, 07040 Stintino (SS)
Telefono: 079522028  
Fax: 079522040  
Email: stintino.servsociale@tiscali.it
Email certificata: protocollo@pec.comune.stintino.ss.it
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto