Vai a sottomenu e altri contenuti

ICI - Annullamento avvisi accertamento

Procedimento di riesame dell'atto emesso

Requisiti

Se il contribuente rileva delle inesattezze nelle contestazioni descritte nell'avviso di accertamento e può dimostrare di essere in regola, può richiedere che il Comune corregga o annulli il proprio atto (ad esempio, se viene contestato il mancato versamento di un'imposta ma il contribuente è in possesso della ricevuta di versamento, oppure se viene contestata la mancata denuncia o dichiarazione ma il contribuente è in possesso della ricevuta rilasciata per la presentazione della dichiarazione).

Costi

non ci sono costi

Documenti da presentare

Istanza corredata da copia fotostatica della documentazione da cui risulti il diritto all'annuullamento dell'atto, oltre al documento di identità del richiedente

Termini per la presentazione

 

 

Incaricato

Ufficio Tributi

Tempi complessivi

Entro 60 giorni dalla notifica dell'avviso di accertamento; trascorso questo termine, l'accertamento diviene definitivo.

Note

Unità organizzativa competente: Servizio Tributi - via Torre Falcone 26 - 07040 Stintino (SS)

Responsabile del procedimento Dott.ssa Beatrice Maddau

Orari apertura: martedì, giovedì e venerdi - dalle 10.00 alle 13.00

tel. 079/522031 - 522032 - 522034 - 522035

email: tributistintino@tiscali.it

pec: tributi.stintino@anutel.it

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
modello richiesta annullamento avviso d'accertamento Formato pdf 9 kb