Vai a sottomenu e altri contenuti

Autorizzazione Paesaggistica

L'autorizzazione paesaggistica ai sensi del D.Lgs. 42/2004 costituisce atto autonomo e presupposto rispetto al permesso di costruire o agli altri titoli legittimanti l'intervento urbanistico-edilizio. Fuori dai casi di cui all'articolo 167, commi 4 e 5, l'autorizzazione non può essere rilasciata in sanatoria successivamente alla realizzazione, anche parziale, degli interventi. L'autorizzazione è efficace per un periodo di cinque anni, scaduto il quale l'esecuzione dei progettati lavori deve essere sottoposta a nuova autorizzazione. Qualora i lavori siano iniziati nel quinquennio, l'autorizzazione si considera efficace per tutta la durata degli stessi.

Requisiti

I proprietari, possessori o detentori a qualsiasi titolo di immobili ed aree di interesse paesaggistico, tutelati dalla legge.

Costi

Domanda e autorizzazione in bollo € 16,00

Normativa

D.Lgs. 42/2004 e s.m.i.

Documenti da presentare

Relazione Paesaggistica DPCM 12/12/2005;
 Relazione tecnica;
 Planimetrie di inquadramento territoriale (Aerofotogrammetrico, Strumento urbanistico vigente);
 Planimetria Generale Piano di Lottizzazione;
 Planimetria del lotto in scala 1/200 riportante la precisa ubicazione del fabbricato esistente e dell'intervento previsto, l'indicazione delle sistemazioni a verde dell'area scoperta, delle recinzioni, delle aree per parcheggio;
 Piante, le sezioni e i prospetti dello stato di fatto, adeguatamente quotati, in scala non inferiore a 1/100;
 Piante, le sezioni e i prospetti di progetto, adeguatamente quotati, in scala non inferiore a 1/100;
 Calcoli planovolumetrici del fabbricato oggetto di intervento relativi allo ''stato attuale'' necessario ai fini dell'applicazione della percentuale di incremento;
 Calcoli planovolumetrici del fabbricato oggetto di intervento relativi allo ''stato di progetto'' riportante la destinazione d'uso e la superficie utile e non residenziale dei vani di nuova realizzazione;

Incaricato

Geom. Maurizio Loriga

Tempi interni

40

Tempi esterni

60

Tempi complessivi

100

Note

Responsabile del potere sostitutivo
Segretario Generale - Dr. Giuseppe Bruno
Ufficio: Via Torre Falcone, 26 - 07040 Stintino (SS)
Tel: 079/522010
Fax: 079/523628
Pec: protocollo@pec.comune.stintino.ss.it
Mail: segretario@comune.stintino.ss.it

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Istanza autorizzazione Formato doc 32 kb
Istanza in accertamento di compatibilità paesaggistica Formato doc 32 kb