Vai a sottomenu e altri contenuti

ICI - Accertamenti

Procedimento diretto ad analizzare le situazioni dei contribuenti verificandone le proprietà immobiliari e gli eventuali diritti reali e/o agevolazioni , riduzioni, esenzioni. A seguito di accertamento di irregolarità contributive (omessa denuncia, minore o omesso versamento rispetto all'imposta dovuta) si procede con l'emissione dell'accertamento ICI e si applicano, se dovuti, le sanzioni e gli interessi

Requisiti

Procedimento d'ufficio

Costi

si applicano, se dovuti, le sanzioni e gli interessi previsti dalla legge

Normativa

D. Lgs. 504/1992 - Dlgs. 471/1997 - D.Lgs. 472/1997 - D. Lgs. 473/1997 - L. 212/2000 (statuto dei contribuenti) - finanziaria 2007

Incaricato

Ufficio Tributi

Tempi complessivi

Emissione avviso di accertamento in rettifica o d’ufficio entro cinque (5) anni dall’omessa denuncia e/o pagamento

Termini e modalità di ricorso

Il ricorso, redatto in carta legale e contenente tutti gli elementi stabiliti dall'art. 18 del D.Lgs. n. 546/92, deve essere proposto, a pena di inammissibilità, entro 60 giorni dalla data di notificazione dell'atto.

Note

Unità organizzativa competente: Servizio Tributi - via Torre Falcone 26 - 07040 Stintino (SS)

Responsabile del procedimento Dott.ssa Beatrice Maddau

Orari apertura: martedì, giovedì e venerdi - dalle 10.00 alle 13.00

tel. 079/522031 - 522032 - 522034 - 522035

email: tributistintino@tiscali.it

pec: tributi.stintino@anutel.it